Il Trofeo Duemme va alla Conad Alsenese

Chromavis Abo Offanengo Volley B1 femminile girone A

Le piacentine si aggiudicano la quarta edizione del torneo organizzato dal Volley Offanengo, precedendo la Vivigas Arena, seconde, e le padrone di casa della Chromavis Abo

 

Sono le piacentine della Conad Alsenese le vincitrici del quarto Trofeo Duemme, triangolare di B1 femminile organizzato dal Volley Offanengo e andato in scena oggi (sabato) al PalaCoim del paese cremasco. La formazione allenata da Simone Mazza, matricola in categoria, ha scritto il proprio nome dell’albo d’oro, festeggiando il risultato più importante nella sua prima partecipazione e alimentando una tradizione che vede ogni anno una vincitrice diversa.

Le alsenesi hanno costruito il successo finale grazie alla vittoria inaugurale contro le padrone di casa della Chromavis Abo (3-0), salvo poi conquistare il punto decisivo (sottoforma di set) contro le veronesi della Vivigas Arena prima di cedere 2-1 nell’ultimo dei tre match in programma. Nel mezzo, il riscatto delle neroverdi di casa guidate da coach Dino Guadalupi, che hanno piegato le venete (2-1). Il secondo posto è andato alla Vivigas Arena, mentre Offanengo chiude la classifica della manifestazione alla terza posizione.

Oltre ai trofei per le tre squadre partecipanti, sono stati assegnati anche quattro premi individuali, che alla riga del totale sono stati spartiti tra le tre squadre. Nella Chromavis Abo Lisa Cheli è stata eletta miglior centrale. In casa Conad Alsenese, premi per Martina Pastrenge (miglior libero) e per l’opposta Giulia Visintini (miglior attaccante), mentre per la Vivigas Arena Marta Bissoli ha vinto il premio come miglior palleggiatrice. Diverse le autorità che hanno partecipato alle premiazioni: il vicesindaco di Offanengo Daniel Bressan, Roberto Magarini in rappresentanza dell’azienda Duemme (sponsor del Volley Offanengo), Tarcisio Mussi (presidente del Settembre Offanenghese), Marco Spozio (vicepresidente Fipav Cremona-Lodi) e Paolo Ingrosso, già campione italiano ed europeo di beach volley. Presente anche la dirigenza del Volley Offanengo a partire dal presidente Pasquale Zaniboni.

LE PARTITE – Il programma si è aperto con la sfida tra Chromavis Abo e Conad Alsenese. Le piacentine dominano il primo set (15-25), mentre nel secondo parziale Offanengo ha reagito, passando dal 6-10 al 14-10, salvo però venire ripresa a quota 15 e ingaggiare un braccio di ferro che nel finale ha sorriso alle ospiti (21-25). Chromavis Abo avanti anche nel terzo set (12-7), ma nuovamente Alseno ha ribaltato la situazione, conquistando anche il terzo punto in classifica (21-25).

CHROMAVIS ABO-CONAD ALSENESE 0-3

(15-25, 21-25, 21-25)

CHROMAVIS ABO: Cortelazzo 9, Rossi 1, Stroppa 7, Porzio 5, Cheli 12, Nicolini 2, Giampietri (L), Guasti 3. N.e.: Bertoncelli, Riccardi, Marchesi, Cicoria, Padula. All.: Guadalupi

CONAD ALSENESE: Marcone 6, Rovellini 4, Visintini 13, Fanzini 13, Dall’Acqua 10, Lancini, Pastrenge (L), Amasanti 4, Tosi 4, Visconti. N.e.: Frigeri, Candio (L), Fava, Martino. All.: Mazza     

ARBITRI: Pavanello e Campanile

Nel secondo match, la squadra di Dino Guadalupi (con Padula e Marchesi inutilizzabili per problemi fisici) si riscatta, mostrando maggiore brillantezza come evidenzia la progressione lineare del primo set contro la Vivigas Arena, vinto 25-17. Nella seconda frazione, è un allungo nel cuore del set a far mettere le ali a Offanengo verso il 25-18 che vale il 2-0 e il secondo punto in classifica, mentre l’en plein è svanito nel terzo, perso 22-25 nonostante una bella rimonta (da 12-17 a 21-21).

CHROMAVIS ABO-VIVIGAS ARENA 2-1

(25-17, 25-18, 22-25)

CHROMAVIS ABO: Rossi 1, Stroppa 16, Porzio 4, Cheli 8, Nicolini 3, Guasti 12, Giampietri (L), Bertoncelli, Riccardi, Cicoria 1, Cortelazzo 1. N.e.: Padula, Marchesi. All.: Guadalupi

VIVIGAS ARENA: Bissoli 1, Sgarbossa 7, Coltri 4, Brignole 7, Falotico 1, Brutti 3, Moschini (L), Guiotto 2, Merzari, Mazzi 8, Zanguio 3. N.e.: Ferrari, Faettini. All.: Bertolini

ARBITRI: Campanile e Pavanello

Alle piacentine bastava un set per conquistare in anticipo il trofeo e l’ipoteca è arrivata subito nel primo parziale, dominato 25-11 contro la Vivigas Arena. Le veronesi hanno riaperto l’incontro (20-25), salvo poi dominare l’ultimo parziale del torneo (11-25).

CONAD ALSENESE-VIVIGAS ARENA 1-2

(25-11, 20-25, 11-25)

CONAD ALSENESE: Marcone 7, Rovellini 3, Visintini 8, Fanzini 7, Dall’Acqua 8, Lancini 1, Pastrenge (L), Amasanti 2, Tosi 4, Visconti, Frigeri 1, Martino. N.e.: Fava. All.: Mazza

VIVIGAS ARENA: Bissoli, Sgarbossa 2, Guiotto 5, Brignole, Zanguio 9, Brutti 10, Moschini (L), Faettini (L), Merzari, Mazzi 12, Falotico 7, Ferrari 1. N.e.: Coltri. All.: Bertolini

ARBITRI: Pavanello e Campanile

LA CLASSIFICA – Questa la graduatoria finale del quarto Trofeo Duemme

1) Conad Alsenese 4 punti

2) Vivigas Arena 3 punti

3) Chromavis Abo 2 punti

I PREMI INDIVIDUALI – Questi i riconoscimenti assegnati.

Miglior attaccante: Giulia Visintini (Conad Alsenese)

Miglior centrale: Lisa Cheli (Chromavis Abo)

Miglior libero: Martina Pastrenge (Conad Alsenese)

Miglior palleggiatrice: Marta Bissoli (Vivigas Arena)