Entro il 20 febbraio le candidature per ospitare la Final four di Coppa Italia

Chromavis Abo Offanengo Volley B1 femminile girone A

La manifestazione si svolgerà in due giornate comprese tra l’8 e l’11 aprile e vedrà protagonista in campo la Chromavis Abo

 

 

Si svolgerà in due giorni compresi nel periodo tra mercoledì 8 e sabato 11 aprile la Final Four di Coppa Italia di B1 femminile che vedrà protagonista la Chromavis Abo, qualificata grazie al primo posto nel girone B di campionato. Nei giorni scorsi, la Fipav ha emanato il bando per l’organizzazione dell’evento, coinvolgendo anche le altre tre squadre qualificate: l’Acciaitubi Picco Lecco (prima nel girone A), le laziali del Volleyrò Casal de’ Pazzi (“regina” del girone C) e le siciliane della Seap-Dalli Cardillo, formazione che ha centrato la prima piazza al termine dell’andata nel girone D. Per le società interessate a inoltrare la candidatura, ci sarà tempo fino alla mattinata del 20 febbraio per presentare la domanda.

Sul versante sportivo, invece, l’unica certezza per Offanengo è che non incontrerà in semifinale il Volleyrò Casal de’ Pazzi, essendo state indicate come teste di serie nel sorteggio Lecco e Seap-Dalli Cardillo. Nella prima giornata si giocheranno le due semifinali, mentre nella seconda spazio unicamente alla finalissima.