Per la Chromavis Abo una conferma a chilometro zero: Virginia Marchesi

Chromavis Abo Offanengo Volley B1 femminile girone A

Per il terzo anno l’opposta classe 2001 difenderà i colori della prima squadra di Offanengo, suo paese d’origine e dove è maturata fin dal minivolley

 

 

Un altro talento del paese, un prodotto del vivaio di Offanengo che per il terzo anno consecutivo fa parte del roster della prima squadra. Nella nuova Chromavis Abo che parteciperà al prossimo campionato di B1 femminile ci sarà nuovamente Virginia Marchesi, opposta classe 2001 cresciuta nel settore giovanile di Offanengo dove ha mosso i primi passi all’età di sette anni nel minivolley. Virginia completerà il reparto di posto due affiancando il nuovo acquisto Giulia Visintini, lo scorso anno in B1 ad Alseno.

“Virginia – spiega il direttore sportivo della Chromavis Abo, Stefano Condina – è un prodotto del nostro settore giovanile, negli anni è cresciuta molto e secondo me in questa stagione potrà evolvere ulteriormente dal punto di vista tecnico e mentale per poi poter trovare la sua strada da titolare. In un’annata pallavolistica dove per tanti motivi abbiamo voluto puntare su una squadra giovane, non potevamo rinunciare a uno dei migliori prodotti del nostro vivaio e sono contento di questa riconferma che sono sicuro torni utile al nostro progetto”.

“Sono molto contenta – le parole di Virginia Marchesi – ho accettato di rimanere alla Chromavis Abo anche quest’anno perché mi è sembrata un’ottima opportunità. Ringrazio la società che continua a credere in me e che mi fa sentire a casa, anche se di fatto lo sono già essendo originaria di Offanengo. Devo essere sincera: quest’anno avevo qualche dubbio in quanto ho deciso di frequentare l’università a Milano, ho valutato la situazione, ma il progetto mi è piaciuto e ho deciso di accettare, pur sapendo che dovrò essere brava a far combaciare pallavolo e studio”. Quindi aggiunge. “Continuare a lavorare con gli stessi allenatori (coach Dino Guadalupi e il vice Guido Marangi, ndc) è un buon punto di partenza e rende tutto più facile perché abbiamo già avuto un’impostazione del lavoro nella scorsa stagione. Inoltre, conosco anche alcune compagne di squadra rimaste a Offanengo. Il mio obiettivo è continuare a crescere”.

IL PUNTO SULLA NUOVA CHROMAVIS ABO – La conferma di Virginia Marchesi completa il reparto degli opposti insieme a Giulia Visintini e rappresenta il nono tassello del mosaico di Offanengo. In cabina di regia ci sarà Sonia Galazzo, mentre in posto quattro figurano al momento il capitano Noemi Porzio e Camilla Cornelli. Al centro ufficializzate Monica Rettani e Livia Tresoldi, con le giovani Angelica Colombetti e Camilla Riccardi a indossare la maglia di libero.