La Chromavis Abo completa il week end di allenamenti congiunti a Ostiano

Chromavis Abo Offanengo Volley B1 femminile girone A

Bissati i test informali di sabato contro le padrone di casa della Csv-Ra.Ma. e con le mantovane dell’Euromontaggi Porto Mantovano

 

 

Si è concluso con un altro doppio allenamento congiunto nell’arco del pomeriggio la due giorni intensa di lavoro a Ostiano della Chromavis Abo, formazione cremasca di B1 femminile che ha bissato i test informali del sabato con le padrone di casa della Csv-Ra.Ma. e con le mantovane dell’Euromontaggi Porto Mantovano. Nella domenica in campo (a porte chiuse) al PalaVacchelli la squadra di Dino Guadalupi ha ceduto prima 3-0 a Porto per poi venire battuta 2-1 da Ostiano.

“Rispetto alla giornata precedente – commenta il tecnico brindisino di Offanengo – eravamo visibilmente più appannati dal punto di vista fisico e c’è ancora del lavoro da fare per raggiungere una condizione utile per avere continuità tecnica e per esprimerci vicino al nostro potenziale attuale. Questo comunque si può spiegare con i due giorni consecutivi di test e con il discreto volume di lavoro affrontato. Sul piano tecnico e di organizzazione di gioco alcuni aspetti che erano emersi sabato sono stati meno brillanti e in questo momento la mole di errori è determinante. Questi ultimi due allenamenti congiunti ci hanno messo di fronte a situazioni che ci hanno mandato un po’ in difficoltà in attacco e ci abbiamo messo tempo ad adattarci con soluzioni alternative, sbagliando abbastanza. Questi sono segnali da cogliere per lavorare sodo cercando di avvicinarci il prima possibile a una condizione che ci permetta di esprimere il potenziale tecnico, accelerando anche il processo di identità più definito”. Quindi aggiunge. “Prendendo comunque spunto dai momenti migliori, questa squadra – una volta trovata la continuità tecnica e fisica – dà la sensazione di avere un potenziale buono e che soprattutto può essere aumentato notevolmente. Il percorso di crescita, dunque, resta la nostra strada principale da seguire”.

CHROMAVIS ABO-EUROMONTAGGI PORTO MANTOVANO 0-3

(18-25, 20-25, 12-15)

CSV-RA.MA. OSTIANO-CHROMAVIS ABO 2-1

(25-21, 25-21, 12-15)

CHROMAVIS ABO: Galazzo, Porzio, Gerosa, Visintini, Cornelli, Rettani, Colombetti (L), Zanagnolo, Marchesi, Rossi, Tresoldi, Riccardi (L). All.: Guadalupi