La trentina dell’Abo Offanengo Francesca Fontanari: “Qui mi trovo molto bene; come squadra stiamo crescendo”

Abo Offanengo Volley B2 femminile girone C

La centrale racconta le prime impressioni della sua nuova avventura. Domani (martedì) alle 20 amichevole a Trescore Balneario (Bergamo) contro la Pallavolo Don Colleoni di B1

 

 

Per lei, una nuova avventura lontano dal suo Trentino, a caccia di soddisfazioni in una categoria che in questi anni l’ha vista più volte protagonista, calcando anche la serie maggiore (B1). Per Francesca Fontanari, la nuova stagione pallavolistica fa rima con l’Abo Offanengo, con la centrale di Levico Terme approdata in terra cremasca in un sodalizio che nella scorsa stagione ha conosciuto da avversaria vestendo la maglia del C9 Pregis Arco Riva.

“A Offanengo – spiega la Fontanari, classe 1993 – mi trovo molto bene, mi piacciono la squadra, l’allenatore (Giorgio Nibbio) e tutto l’ambiente. Il nostro lavoro in palestra prosegue bene; nella prima amichevole di Vobarno, nonostante la sconfitta, abbiamo fatto vedere buone cose. Il gruppo è positivo e si sta cementando sempre più, aspetto che sarà importante”.

Quindi aggiunge.

“Personalmente, in campo mi trovo molto bene con le palleggiatrici (Valentina Sghedoni e Francesca Dolera, ndc) e già nella prima amichevole siamo riuscite ad avere una buona intesa. Inoltre, Nibbio può darmi tanto sul muro, sul quale stiamo lavorando; grazie a questo, sento già di riuscire a fare piccoli passi avanti”.

Sabato l’Abo sarà protagonista al PalaCoim di Offanengo nel primo Trofeo Duemme con il triangolare che coinvolgerà anche Vobarno (B2) e Verona (B1).

“Penso che in quell’occasione la nostra squadra possa mostrare passi avanti rispetto al primo test”, conclude Francesca.

Nel frattempo, domani (martedì) Offanengo sarà impegnata in un’altra amichevole, in programma alle 20 a Trescore Balneario (Bergamo) contro le locali della Pallavolo Don Colleoni che parteciperanno al campionato di B1 femminile (girone A).