L’Abo Offanengo vuole difendere il secondo posto contro Bergamo

Abo Offanengo Volley B2 femminile girone C

Sabato alle 21 al PalaCoim la squadra di Nibbio – reduce da una striscia di cinque successi – affronterà le giovani promesse della Foppapedretti. La guida al match

 

 

 

Sesta vittoria nel mirino e secondo posto da difendere per l’Abo Offanengo, formazione cremasca protagonista nel campionato di B2 femminile (girone B). Sabato alle 21 la squadra di Giorgio Nibbio – reduce da cinque successi consecutivi e fresca della conquista della piazza d’onore – sarà di scena davanti al pubblico amico del PalaCoim sfidando le giovani promesse della Foppapedretti Bergamo.

Fattore campo più buon momento: Sghedoni e compagne cercheranno di far leva su questi due aspetti, unitamente al gioco, per continuare il proprio cammino in crescita in un girone che si sta rivelando equilibrato nei piani alti della classifica, meta ambita da Offanengo. Finora, al PalaCoim l’Abo ha sempre conquistato il bottino pieno, riuscendo nell’impresa di non lasciare nemmeno un set alle tre avversarie affrontate (Serteco Genova, Marudo e Lecco). Sabato scorso, invece, Offanengo ha svolto al meglio il proprio compito a Milano piegando in tre set la Bracco Pro Patria Milano. Per le cremasche, una vittoria ottenuta contro una formazione giovane, target che ora l’Abo ritroverà sabato contro il vivaio di Bergamo.

“Affronteremo – spiega coach Giorgio Nibbio – una squadra più preparata rispetto alla Pro Patria, alcune ragazze della Foppapedretti hanno disputato la B1 nella scorsa stagione e dall’altra parte della rete troveremo altezze e fisici interessanti in prospettiva pallavolistica: Bergamo è una formazione pericolosa in attacco e meritava più punti in questa prima parte di campionato, sfiorando più volte il tie break. Credo sia una formazione destinata a crescere notevolmente nel corso della stagione”. Quindi aggiunge. “Per quanto ci riguarda, giocheremo in casa e dovremo alimentare la fame di vittorie e di crescita; servirà molta concentrazione”. Rispetto a sabato scorso, torna a disposizione la giovane palleggiatrice Francesca Dolera, out a Milano.

L’AVVERSARIO – La Foppapedretti Bergamo di B2 è la formazione giovanile più importante del blasonato club di A1 femminile ed è allenata da Matteo Prezioso. Finora, le promesse orobiche hanno conquistato una vittoria (3-0 casalingo contro Esperia Cremona alla seconda giornata), ma spesso e volentieri hanno dato battaglia nei match persi, come rimarca anche il tecnico della Foppapedretti. “Abbiamo perso sette set con il minimo scarto – spiega – ed è un po’ lo scotto da pagare in termini di inesperienza di una squadra giovane come la nostra. Se riuscissimo a eliminare due-tre errori nel set potremmo compiere un passo avanti, ma ovviamente fa parte del cammino di crescita. Questo è uno degli obiettivi della nostra squadra, con l’esperienza in B2 da mettere al servizio del campionato under 18, oltre a sfornare talenti per la serie A: è accaduto quest’anno con Anna Venturini (schiacciatrice classe 1998) approdata nella nostra prima squadra dopo aver giocato under 18 e B1 e con Jennifer Boldini (palleggiatrice classe 1999), nel roster di Montichiari sempre nella massima serie”. Quindi aggiunge. “Pensavo di far più fatica a questo livello, avendo un gruppo nuovo e giovane, con soli 4-5 elementi reduci dalla B1 e dalla medaglia d’argento alle finali nazionali under 18 (la vittoria è andata al Volleyrò) e con tante ragazze lo scorso anno under 16, una attuale e una giocatrice under 15”. Infine conclude. “Sabato cercheremo di confermare il nostro gioco, l’Abo è un’ottima squadra, ma dalle caratteristiche con cui potremmo trovarci meglio rispetto ad altre avversarie. Offanengo può contare su due bande tecnicamente buone come Bocchino e Ginelli, a cui vanno la maggior parte dei palloni e che sanno variare i colpi. Credo che il muro possa essere una chiave importante per noi”.

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Abo Offanengo e Foppapedretti Bergamo saranno il primo arbitro Massimiliano Boscato e il secondo arbitro Antonio Colella.

IL CAMMINO DELLE DUE SQUADRE – Questo il percorso delle due formazioni in campionato.

Abo Offanengo:

prima giornata: Brembo Volley Team-Abo Offanengo 3-1

seconda giornata: Abo Offanengo-Serteco Volley School Genova 3-0

terza giornata: Abo Offanengo-Tomolpack Marudo 3-0

quarta giornata: Pavidea Ardavolley-Abo Offanengo 2-3

quinta giornata: Abo Offanengo-Pallavolo Picco Lecco 3-0

sesta giornata: Bracco Pro Patria Milano-Abo Offanengo 0-3

Foppapedretti Bergamo:

prima giornata: Conad Alsenese-Foppapedretti Bergamo 3-1

seconda giornata: Foppapedretti Bergamo-Esperia Cremona 3-0

terza giornata: Caseificio Paleni Casazza-Foppapedretti Bergamo 3-1

quarta giornata: Foppapedretti Bergamo-Sanda Volley Brugherio 1-3

quinta giornata: Serteco Volley School Genova-Foppapedretti Bergamo 3-0

sesta giornata: Foppapedretti Bergamo-Brembo Volley Team 1-3.

IL TURNO – Questo il programma della settima giornata d’andata del campionato di B2 femminile girone B: Caseificio Paleni Casazza-Normac Avb Genova, Sanda Volley Brugherio-Conad Alsenese, Brembo Volley Team-Esperia Cremona, Serteco Volley School Genova-Cosmel Gorla, Pavidea Ardavolley-Pallavolo Picco Lecco, Abo Offanengo-Foppapedretti Bergamo, Tomolpack Marudo-Bracco Pro Patria Milano.

LA CLASSIFICA – Conad Alsenese 16, Abo Offanengo, Pallavolo Picco Lecco 14, Cosmel Gorla, Caseificio Paleni Casazza 13, Normac Avb Genova, Brembo Volley Team 11, Sanda Volley Brugherio 10, Serteco Volley School Genova 9, Pavidea Ardavolley 5, Tomolpack Marudo 4, Foppapedretti Bergamo, Bracco Pro Patria Milano 3, Esperia Cremona 0.