La Chromavis Abo avrà ancora il suo capitano: Noemi Porzio

Chromavis Abo Offanengo Volley B1 femminile girone A

Terza stagione a Offanengo per la schiacciatrice novarese, sempre ai play off con la maglia neroverde

 

Una colonna in campo, un punto di riferimento importante anche fuori per esperienza e carisma che l’hanno eletta fin dal primo giorno capitano della squadra. Per il terzo anno, Noemi Porzio vestirà la maglia di Offanengo, con la formazione targata Chromavis Abo che vedrà nel roster la schiacciatrice novarese, classe 1984 e che in terra cremasca ha sempre raggiunto i play off di B1, arrivando anche a sfiorare l’A2 poco più di un mese fa. In carriera la Porzio vanta nove stagioni in serie A, vincendo anche la Coppa Cev nel 2003 con Novara e due Coppe Italia di A2 a distanza di quattordici anni (2001 e 2015).

“Ho la maglia di Offanengo cucita addosso – racconta Noemi - è indubbio come mi sia trovata molto bene fin dal primo anno ed è la prima volta che mi fermo per un triennio in un posto. Sento di giocare per questi colori e per i valori che la società trasmette. Credo che questa piazza, questa società, il nostro presidente Pasquale Zaniboni meritino di veder giocare Offanengo in categorie superiori. Gli stimoli per fare bene le cose sono sempre altissimi e a livello personale voglio togliermi ancora tante soddisfazioni, ma sempre con questa maglia indossata”.

“Porzio – spiega il direttore sportivo della Chromavis Abo, Stefano Condina – è il nostro capitano. L’attaccamento reciproco tra la società e Noemi non è un segreto per nessuno. Lei è parte integrante del nostro progetto per quello che ha dimostrato in campo in questi due anni, risultando sempre tra le migliori giocatrici della categoria e per quello che ci ha regalato anche al di fuori della palestra con le sue iniziative, come il legame con l’ANFFAS Onlus Crema e l’impegno anche nel giovanile. Anche se viene presentata solamente oggi, da lei siamo partiti per costruire in questa stagione sportiva un organico che possa rendere orgogliosi tutti i tifosi di Offanengo, paese dove quest’anno ha preso anche la residenza dimostrando ancor di più il suo attaccamento alla sua gente oltre che alla maglia della società del presidente Zaniboni”.

IL PUNTO SULLA NUOVA CHROMAVIS ABO – Capitan Nomi Porzio è il settimo tassello del mosaico della nuova rosa affidata a coach Dino Guadalupi e rappresenta la quinta conferma, nonché la seconda casella nel reparto laterali insieme alla giovane Virginia Marchesi (2001). Vestiranno ancora neroverde anche la palleggiatrice Cecilia Nicolini, la centrale Lisa Cheli e il libero Alice Giampietri, mentre la giovane regista Elena Maria Cicoria (2002) è il primo volto nuovo. Infine, il giovane libero Camilla Riccardi è un ritorno a Offanengo.