Elisa Rossi promossa in prima squadra nella Chromavis Abo

Chromavis Abo Offanengo Volley B1 femminile girone A

La giovanissima centrale cremasca – classe 2004 – era stata aggregata nella seconda parte della scorsa stagione e ora farà parte in pianta stabile della rosa guidata da coach Dino Guadalupi

 

Una promozione interna, dando continuità al proprio percorso di crescita e anche al lavoro del vivaio del sodalizio proiettato verso l’alto. La Chromavis Abo accoglie in rosa Elisa Rossi, giovanissima centrale classe 2004 che farà parte del roster di B1 di Offanengo guidato da coach Dino Guadalupi.

Cremasca di Scannabue, nella scorsa stagione Elisa era stata aggregata alla prima squadra nella parte finale della stagione, mentre ora ne farà parte fin da subito, affiancando le più esperte Lisa Cheli e Stefania Padula nel cuore della rete.

Nata il 7 marzo 2004 a Crema, la Rossi ha iniziato ad avvicinarsi alla pallavolo nella cittadina natale prima di maturare a Ripalta Cremasca. Poi il passaggio alla Properzi Lodi, giocando under 16 e Seconda divisione, mentre nella scorsa stagione è approdata a Offanengo, facendo parte dell’under 16, dell’under 18 e della Seconda divisione (promossa in Prima). Al contempo, è stata convocata più volte nella Chromavis Abo, collezionando diverse panchine in B1 senza tuttavia esordire, pur maturando preziose esperienze quotidiane negli allenamenti.

“All’inizio era un po’ spaventata dal salto di livello – confessa Elisa – ma poi ho visto come sia bello allenarsi ogni giorno con giocatrici di qualità e che amano questo sport. Nel frattempo, mi sono accorta di aver fatto qualche miglioramento. La chiamata per la prossima stagione? Subito non ci credevo, pensavo quasi a uno scherzo. Sono felicissima, emozionata e orgogliosa di questa cosa. Mi aspetto di imparare tanto da coach Guadalupi e dalle compagne”. Quindi aggiunge. “Come centrale mi piace cercare di giocare in modo ordinato, concentrandomi a far bene le cose più semplici. Il mio modello di pallavolista, seppur in un altro ruolo, è Francesca Piccinini, soprattutto per la grinta e i modi di fare”.

“Dopo esser stata aggregata in prima squadra nella seconda parte dello scorso campionato – spiega il direttore sportivo della Chromavis Abo, Stefano Condina – quest’anno Elisa inizierà fin da subito con la B1. Negli ultimi anni il settore giovanile di Offanengo è in crescita e il compito della prima squadra è anche dare opportunità alle ragazze che ne fanno parte. Rimaniamo comunque alla finestra: se si presentasse l’occasione di arricchire ulteriormente il nostro roster, anche con giovani provenienti da fuori come Elena, non ci faremmo sfuggire l’occasione”.

IL PUNTO SULLA NUOVA CHROMAVIS ABO – Elisa Rossi è la dodicesima pedina del roster della Chromavis Abo, risultando al contempo la terza centrale insieme a Lisa Cheli e Stefania Padula. Le coppie di palleggiatrici e liberi saranno formate rispettivamente da Cecilia Nicolini ed Elena Cicoria e da Alice Giampietri e Camilla Riccardi. Le opposte saranno Federica Stroppa e Virginia Marchesi, mentre il parco-schiacciatrici annovera a oggi capitan Noemi Porzio, Sara Cortelazzo e Alessandra Guasti.