Mattinata di test fisici per la Chromavis Abo

Chromavis Abo Offanengo Volley B1 femminile girone A

Al PalaCoim le neroverdi si sono sottoposte a una serie di misurazioni e prove coordinate dal preparatore atletico Massimiliano Mazzilli. Gradito ospite Stefano Zambelli

 

Mattinata speciale al PalaCoim per la Chromavis Abo, che oggi ha sostenuto una serie di test coordinati dal preparatore atletico Massimiliano Mazzilli. Sotto gli occhi di coach Dino Guadalupi e del vice Guido Marangi, le neroverdi si sono sottoposte a una serie di misurazioni specifiche e test all’avanguardia, con la mattinata di valutazione impreziosita dalla presenza di un gradito e prestigioso esperto: Stefano Zambelli, docente universitario e direttore tecnico di ISSA (International Sports Sciences Association) Europe, nonché già consulente delle nazionali tedesca e turca di volley femminile.

“Abbiamo svolto – spiega Zambelli, che ha collaborato attivamente alla mattinata – test di composizione corporea, forza, forza esplosiva e rapidità. Il punto chiave è la lettura trasversale dei risultati; per quanto riguarda la composizione corporea, abbiamo valutato muscoli, idratazione e livello di grasso. Sono dati che sono utili allo staff tecnico per monitorare l’aspetto della capacità di recupero o anche per valutare la massima forma in un punto del campionato”.

“In accordo con coach Dino Guadalupiaggiunge Massimiliano Mazzilli – sono stati strutturati i primi allenamenti sui suggerimenti emersi dal lavoro in sala pesi. Il livello di partenza è mediamente buono e con l’analisi dei test svolti andremo a personalizzare l’intensità di carico da tenere nell’arco della stagione in sala pesi”.