Fabio Collina è il secondo allenatore della Chromavis Abo

Chromavis Abo Offanengo Volley B1 femminile girone A

Classe 1994 e originario di Imola, sarà la “spalla tecnica” di coach Giorgio Bolzoni

 

 

 

Si arricchisce lo staff tecnico della Chromavis Abo guidato da coach Giorgio Bolzoni e che avrà il compito di preparare al meglio la prima squadra del Volley Offanengo nel campionato di B1 femminile.

Ad affiancare il nuovo tecnico neroverde sarà Fabio Collina, originario di Imola e che ricoprirà il ruolo di secondo allenatore. Nato il 19 agosto 1994 a Faenza (Ravenna), Collina ha mosso i primi passi da tecnico nella sua città allenato under 14 e under 15 maschile, mettendosi in luce anche da giocatore (libero) arrivando fino alla serie C. Successivamente, ha iniziato ad allenare nel giovanile femminile alla Clai Imola con gruppi under 13, under 14, under 16 e under 18 per un lungo ciclo di sei anni. La sua carriera verso il professionismo l’ha spinto poi ad accettare la proposta del Volley San Paolo Vicenza nel biennio tra 2017-e2019 allenando varie formazioni giovanili “rosa” nella prima annata ricoprendo anche il ruolo di assistente allenatore a Vicenza in B1 femminile.

L’annata sportiva 2019-2020, invece, l’ha portato all’estero, sposando l’intrigante avventura in Finlandia come vice di Matteo Pentassuglia sulla panchina del LPK Hameenlinna, partecipando alla Coppa Cev e con la stagione stoppata dalla pandemia quando stavano per iniziare i play off scudetto.
Infine, nella scorsa annata pallavolistica il rientro in Italia, sposando la causa vicentina dell’US Torri e allenando under 19 e B1 femminile (secondo allenatore).

“Per questa nuova stagione - spiega Collina – ho deciso di sposare la causa del Volley Offanengo, una realtà che conoscevo solo dall’esterno. Cosa mi ha convinto? Sono stato spinto ad accettare la proposta della società dall’entusiasmo che si percepisce chiaramente da questo ambiente e soprattutto dall’ambizione che risiede nel progetto che mi è stato illustrato”.

Il tecnico imolese arriva in terra cremasca con una valigia piena di stimoli. “Tra questi c’è sicuramente la volontà della società di puntare nuovamente al vertice di una categoria che ha visto Offanengo protagonista in questi anni. Inoltre, mi stimola l’idea di lavorare quotidianamente con Giorgio Bolzoni, un allenatore che conosco già e del quale mi piace il modo di lavorare”.

Infine conclude. “Mi attende una sfida molto importante e sono contento di intraprendere questa nuova avventura, che mi coinvolgerà anche nel settore giovanile”.

“Ho conosciuto Fabio – le parole del direttore sportivo della Chromavis Abo, Stefano Condina – tramite Giorgio Bolzoni, che l’ha richiesto come suo secondo, e ho trovato un ragazzo, seppur giovane, con esperienze importanti, anche all’estero, e con spiccate capacità di lavorare in team, oltre a un’ottima conoscenza della pallavolo sia giovanile sia dei campionati nazionali. Sono sicuro sia un valore aggiunto per il nuovo progetto che stiamo costruendo. Un benvenuto a lui da parte mia e della società Volley Offanengo”.