Un tris di giocatrici per la Chromavis Abo: confermata Alissa Provana, arrivano Alessandra Loria e Martina Bortolamedi

Chromavis Abo Offanengo Volley B1 femminile girone A

Presentati al PalaCoim altri tre tasselli della prima squadra di Offanengo affidata a coach Giorgio Bolzoni

 

 

Tris di tasselli per il mosaico della Chromavis Abo che va via via completandosi nella composizione della rosa che affronterà il campionato di serie B1 femminile. Nella tarda mattinata di oggi (giovedì) al PalaCoim di Offanengo sono state infatti presentate tre atlete del roster affidato a coach Giorgio Bolzoni. Si tratta di due volti nuovi e una conferma: indosseranno per la prima volta la maglia neroverde la schiacciatrice Martina Bortolamedi e la palleggiatrice Alessandra Loria, mentre continuerà a far parte del roster la centrale Alissa Provana.

MARTINA BORTOLAMEDI – Nata il 30 marzo 2003 a Trento, Martina – di ruolo schiacciatrice - è reduce dal biennio nel sodalizio vicentino Us Torri, disputando prima la B2 poi la B1 nell’ultima annata unitamente all’under 19, mentre la precedente maturazione era avvenuta nell’Alta Valsugana Volley in Trentino.

“Martina – le parole del direttore sportivo della Chromavis Abo Stefano Condina – è una ragazza che ha già maturato esperienza in B1 facendo parte di un gruppo under 19 in un importante progetto in Veneto. Inoltre, è stata allenata da Fabio Collina (nuovo secondo allenatore della Chromavis Abo), quindi abbiamo avuto modo di conoscerla bene. Abbiamo voluto inserirla nel nostro progetto sicuri che ci possa dare il suo prezioso contributo”.

“Da Offanengo – spiega Martina - mi aspetto una società organizzata e propensa alla crescita delle atlete a livello personale e sportivo. Ho scelto questa realtà perché ci sono ragazze più grandi di me, con esperienza, che mi aiuteranno a migliorare. Porterò sorriso e felicità in campo unitamente alla volontà: faremo il nostro meglio “.

ALESSANDRA LORIA – Nata l’11 febbraio 1995 a Taranto, Alessandra Loria completa la cabina di regia affiancando Giulia Galletti. In carriera vanta diverse esperienze in B2 tra Puglia, Calabria, Marche e Sicilia, regione dove ha disputato l’ultima annata con la maglia della Nigithor arrivando ai play off per la B1.

“Alessandra – afferma Condina – è una ragazza che ha già maturato esperienza nei campionati di serie B al Sud e quando si è prospettata l’occasione di poterla inserire nell’organico della nostra B1 non abbiamo perso tempo. In pochi giorni abbiamo trovato l’accordo: cercavamo un secondo palleggiatore con caratteristiche diverse da Giulia Galletti e lei le ha rispecchiate tutte: sono sicuro che insieme ci divertiremo”.

“Ho scelto Offanengo – le parole della palleggiatrice – perché gli obiettivi della società rispecchiano un po’ il mio modo di pensare e vedere la pallavolo. Mi aspetto di far bene, in campo si entra sempre per vincere poi vedremo quello che verrà. La mia principale caratteristica è la grinta”.

ALISSA PROVANA – Nata il 24 giugno 2003 a Crema, Alissa è stata confermata nel roster della squadra di B1 dove si era già affacciata nella parte finale della scorsa stagione, arrivando a debuttare in campionato contro Costa Volpino. Per la centrale di Capergnanica, ora, un’avventura ancora più ambiziosa che prosegue.

“Con Alissa - afferma il ds Condina – continua la propensione del nostro presidente Pasquale Zaniboni di inserire in prima squadra e concedere opportunità a ragazze che crescono nel settore giovanile del Volley Offanengo. Nella scorsa stagione, per lei anche due partite in emergenza-Covid dove entrambe le centrali della prima squadra erano fuori causa e Alissa si è distinta per grinta e volontà di fare. E’ una giovane con grandi motivazioni e sono contento di averla nel nostro nuovo progetto”.

“Nella scorsa stagione – spiega la giocatrice – ho imparato molto dal punto di vista tecnico e personale, credo di essere migliorata a muro e in attacco e anche aver acquisito maggior sicurezza in campo anche grazie alle due partite giocate. Quest’anno mi aspetto di migliorare come giocatrice, ho grandi aspettative su me stessa e anche sulla squadra, che spero di aiutare a raggiungere i suoi obiettivi oltre a divertirmi”.

A “tenere a battesimo” le tre atlete della Chromavis Abo, ci ha pensato Cristian Bressan, membro del consiglio direttivo del Volley Offanengo e sponsor che ha augurato una “stagione entusiasmante” alle giocatrici al suo fianco.